Elisa Barucchieri, direttrice artistica Corteo San Nicola 2017, Bari

Elisa BARUCCHIERI – danzatrice, coreografa, direttrice artistica.

Laureata Magna cum Laude, Phi Beta Kappa, Middlebury College, Vermont, USA, con double Major in Antropologia Culturale e Danza Contemporanea.

Elisa Barucchieri ha creato la compagnia di danza ResExtensa, riconosciuta MIBACT dal 2010.
Ha diretto il Teatro Comunale Rossini di Gioia del Colle e il Teatro Traetta di Bitonto, nel progetto “Teatri Abitati”, importante progetto pilota della Comunità Europea PO FESR, nel quale ResExtensa è stata unica compagnia di danza capofila. Ha fondato e dirige lo spazio PolArtis, spazio residenziale di produzione e formazione per artisti in Giovinazzo (BA). È nel consiglio direttivo nazionale AIDAPAGIS, produzione danza, e coordinatrice regionale Danza per AGIS.

Nel 2002 inizia la sua collaborazione di Studio Festi in qualità di danzatrice e coreografa in molteplici spettacoli ed eventi di livello mondiale, al quale seguono collaborazioni con tutte le grandi compagnie di eventi en plein air.

Come danzatrice e coreografa freelance ha collaborato con artisti di fama internazionale, tra cui Peter Greenway, Carolyn Carlson, Jacques Heim, Susanne Linke, Malou Airaudo, Franco Battiato, Roberto Castello, Andrea Olsen, Armando Pugliese, Radiodervish, Giorgio Rossi, Paolo Genovese, Elena Sofia Ricci.

CON RESEXTENSA

Ha presentato lavori in teatri e in spazi non convenzionali in Italia, Svizzera, Norvegia, Germania, Austria, Olanda, Regno Unito, Spagna, Slovenia, Albania, Grecia, Russia, Stati Uniti, Brasile. Artist in Residency per University of Michigan at Ann Arbor, docente di masterclass e workshops per University of Texas A&M, University of Kansas, in Italia collabora come docente e tutor in varie situazioni e per numerosi teatri.

GRANDI EVENTI – SPETTACOLI EN PLEIN AIR

ha creato e diretto le coreografie, curato interi settori di spettacolo e danzato per ResExtensa, Studio Festi, BalichWS, La Fura dels Baus, Molecole Show, Unità C1, La Salamandre, Giorgio Rossi. Alcuni degli eventi:

Danza Aerea per Corteo Storico San Nicola 2016 – Bari
Olimpiadi di Torino – Cerimonia di Apertura
Agorà dei Giovani, con Papa Benedetto XVI – Loreto
Anno della Luce – Roma, Colosseo
Mondiali di Sci Nordico – Trento
Momento Italia – Brasil – Rio de Janeiro
Campionato del Mondo di Nuoto – Roma
Inaugurazione Anno della Cultura Italia – Cina – Pechino
Carnevale di Putignano
Le Notti Bianche, festa delle Vele Rosse – San Pietroburgo
Festival of Light – Mosca
Anno Giubilare – Cantabria
La Divina Bellezza – Siena, Facciatone del Duomo
Evento in onore di Oscar Niemeyer, Brasilia
100° Anniversario Fenerbhaçe, Istanbul
Natal en Gravatà, Pernambuco, Brasile
Apertura LAC, Lugano
Earth Festival, Ipazia Project – Laikipia, Kenya

Formatasi sotto la guida di Andrea Olsen, Penny Campbell, Peter Schmitz, David Zambrano, Andrew Harwood, in Europa ha studiato con Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, Danio Manfredini, Inaki Azpillaga, Josef Nadj, Janet Panetta, Wim Vandekeybus, Simona Bucci, Nigel Charnok, Dino Verga, Ivan Wolfe, Roberto Castello et al.

Nel 2002 è selezionata per Accademia Isola Danza, La Biennale di Venezia, diretta da Carolyn Carlson, dove ha danzato tra gli altri, per Malou Airaudo, ed è stata rappresentante dell’Accademia in varie manifestazioni in Italia e all’estero. Danzatrice, assistente e traduttrice per Susanne Linke e Carolyn Carlson.

Nel 2007 diventa unica italiana selezionata per la coreografia per il prestigioso progetto SiWiC ProChoreo Zürich. È stata danzatrice e assistente di Andrea Olsen, anche per la stesura del libro “Body Stories: a Guide to Experiential Anatomy”, e Guest Teacher, Artist in Residency presso University of Michigan, Ann Arbor.

Selezione AdriaWealth, CBC IPA Adriatic, tiene tutoraggi artistici per Universiteti i Artit Tirane UART e Shkolla Artistike “Jakov Xoxa”, Fier – Albania e per Ennap Group, Ljubljiana, Slovenia.

Ha lavorato per Roberto Castello e Peter Greenaway, è stata Testimonial e unica danzatrice nella Cerimonia della Notte Bianca di San Pietroburgo, Russia, 2014.
Collabora con Giorgio Rossi per il progetto Carnevale Putignano 2014, supervisione dei giovani coreografi.

Cura le coreografie per “Sei Mai Stata sulla Luna?”, regia Paolo Genovese, Pepito Produzioni e di “Come Tu Mi Vuoi”, regia di Armando Pugliese e per “Mamminamiabella”, regia di Elena Sofia Ricci.

Collaborazioni con Sonia Bergamasco e Marlene Gorris (premio Oscar 1996 miglior film straniero).

È invitata da Michele Abbondanza e Antonella Bertoni per la Maratona di Danza in occasione della riapertura del Teatro Zandonai a Rovereto.

Per Unità C1, ha curato le coreografie per Legenda Aurea – unico evento in occasione dell’Anno Internazionale della Luce per il Comune di Roma, e La Divina Bellezza, Siena, tra i vari. Ideatrice, creatrice e coreografa dell’intervento di danza aerea per il Corteo Storico di San Nicola, Bari 2016.

Ha danzato ed è stata assistente di Jacques Heim (Diavolo Dance, Cirque du Soleil) e per La Fura Dels Baus, è traduttrice per l’Associazione Giovanni Testori dei testi “Erodiade I”, “Nel Tuo Sangue”, “Maddalene”, in inglese in collaborazione con il drammaturgo Jeff Gross (drammaturgo di Roman Polanski).

Ha danzato per Denise Lampart, Simona Bucci, Becker-Zambrano-Fleming, Peter Schmitz, Andrea Olsen, Amy Cox, Anna Hein, Claudio Medeiros, Micha Van Hoecke, per la quale è stata assistente nel progetto “Orpheus”.

Nel 2002 ha vinto il premio “Pegaso d’Oro” al talento artistico dalla Federazione Italiana Danza.

In danza rinascimentale ha danzato per Il Ballarino di Andrea Francalanci e Bruna Gondoni, per Veronique Daniels e Ensemble Calixtinus, ed è stata assistente per Veronique Daniels.

Tiene e ha tenuto laboratori di danza e handicap per ASL Bari, Teatro Kismet, Bari, Comune di Gioia del Colle (BA), Comune di Monopoli (BA), et al.

Il suo lavoro, Le Terre Rovesciate, con danzatori portatori di handicap e danzatori professionisti, è stato finalista fuori concorso e ospite speciale con menzione speciale a Santarcangelo per Premio Scenario 2005 (primo ospite fuori concorso nella storia del Premio). Con Soliloquy! ResExtensa ha inaugurato Danses Hus a Oslo, centro nazionale per la danza contemporanea.

Nel 2010, le viene commissionato il Martinů Performing Arts Project, Martinů Festtage (Basilea, Svizzera)

Ha presentato il proprio lavoro a: Festival dei Mondi, Andria (BA), Biennale dei Giovani Artisti (Roma), Dansens Dag Unesco di Oslo (Norvegia), Kulturmonstringen di Kongsberg (Norvegia), Festival Internazionale del Teatro di Lugano, Festival Castel dei Mondi (Andria, BAT), Teatro Civile Festival, FestambienteSud (Vico del Gargano e Monte Sant’Angelo), Lavori in Pelle(Alfonsine, RA), Festival di Genzano (Roma), Le Voci dell’Anima (finalisti 2006, ora coorganizzatrice del festival), Festival Altrimenti (RA), Festival dei Popoli del Mediterraneo, Bisceglie (BA).