Francesco Brollo

Francesco Brollo è nato a Venezia l’11 ottobre 1973. Nel 2002 si laurea in Regia alla NUCT Scuola Internazionale di Cinema e Televisione di Roma e inizia a collaborare con Raisat Cinema e Raisat Arte, curando la regia delle dirette e dei servizi da Venezia della 59a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e di “NEXT – 8a Mostra Internazionale di Architettura”. Nel 2003 per Raisat Cinema cura la regia dal “Convegno Internazionale Fellini” di Rimini. Nel 2004 vince il premio per il miglior cortometraggio al 5° Festival del Cinema Europeo di Lecce con “PASSAGE”.

Dal 2005 vive a Bari, dove cura la regia teatrale per il Concerto di Katia Ricciarelli per TELETHON al Teatro Piccinni. Il rapporto con Raisat Cinema continua con, tra gli altri, i servizi da Zagabria “ZAGREBDOX – Festival del Documentario”, da Bologna “Human Rights Nights” e da Gorizia “Premio Sergio Amidei”. Nel 2006 inizia ad insegnare regia e storia del cinema e collabora con l’Accademia del Cinema dei Ragazzi di Enziteto. Del 2011 il cortometraggio “Paneamaro” ambientato a Bari vecchia entra in concorso al BiFest. Autore e regista del progetto sociale “Giugliètt’e Romé” vincitore del bando Megamark 2012, realizzato nel Centro Storico di Bari, spettacolo di interazione tra cinema e teatro.

Autore e regista dello spettacolo “PadreTerra”, con Carmela Vincenti e musiche di Mirko Signorile messo in scena al Teatro Margherita di Bari nel Dicembre 2015.

In ultimo, Francesco Brollo è stato Autore e Direttore Artistico dell’evento “Il Mondo di San Nicola”, realizzato al teatro Margherita nei mesi di Dicembre 2015 e Gennaio 2016, un percorso museale e di performance alla scoperta della figura di San Nicola nel mondo.